Alessandro safina forte di quattro luna testo



Luna tu


Quanti sono i canti che risuonano


Desideri che attraverso i secoli


Han solcato il cielo per raggiungerti


Porto per poeti che non scrivono


E che il loro senno spesso perdono


Tu accogli i sospiri di chi spasima


E regali un sogno ad ogni anima


Luna che mi guardi adesso ascoltami


Luna tu


Che conosci il tempo dell'eternità


E il sentiero stretto della verità


Fa più luce dentro questo cuore mio


Questo cuore d'uomo che non sa, non sa


Che l'amore può nascondere il dolore


Come un fuoco ti può bruciare l'anima


Luna tu


Tu rischiari il cielo e la sua immensità


E ci mostri solo la metà che vuoi


Come poi facciamo quasi sempre noi


Angeli di creta che non volano


Anime di carta che s'incendiano


Cuori come foglie che poi cadono


Sogni fatti d'aria che svaniscono


Figli della terra e figli tuoi che sai


Che l'amore può nascondere il dolore


Come un fuoco ti può bruciare l'anima


È con l'amore che respira il nostro cuore


È la forza che tutto muove e illumina


Alba lux, Diva mea,


Diva es silentissima


Alba lux, Diva mea,


Diva es silentissima


Alba lux, Diva mea,


Diva es silentissima