Andrea Bocelli Testi

Andrea Bocelli Bellissime stelle Testo

Verrai, verrai,

Dovunque arriverai:

Sei pioggia che gonfia le fontane.

Cadrai, cadrai, sul fondo scenderai

nell’anima che scalda gli occhi miei

e ancora ti vorrei.

E di notte andar via fra i pensieri lassù

mentre introrno a noi

bellissime stelle.

Verrai, verrai,

dovunque tu sarai

nel vento che smuove le campane.

Quaggiù, quaggiù tra fango e nuvole

nel tempo che rallenta i passi miei

vicino ti vorrei.

Ogni notte andar via

fino ai sogni lassù

perse intorno a noi bellissime stelle.

Ti nascondi e vai via

tra le ombre laggiù

stese intorno a noi

bellissime stelle…

E ancora ti vorrei, ti vorrei…

E ogni giorno che avrò,

ogni attimo in più,

cercherò per te bellissime stelle.

Cercherò, cercherò per te, troverò per te bellissime stelle.

Le bellissime stelle lassù – per te !