Casa del Vento Testi

Casa del Vento Amore manifesto Testo

E lʼape vola

verso un fiore che profuma,

verso un fiore che consola,

sopra un giglio o una viola.

E lʼape vola;

non esiste un solo fiore:

sono tanti per altezza,

per colore e per odore.

E lʼape vola,

vola libera nellʼaria,

con la mano nella mano,

fino a dentro alle lenzuola.

E lʼape vola,

non cʼè niente dʼimmorale,

è una scelta, non fa male

anche se un dettaglio è uguale.

È una gioia, è unʼemozione, è una danza,

non nasconde il proprio amore.

Amore manifesto ciò che sono,

senza maschere, poi esco,

non mi travesto.

Amore manifesto, senza veli,

sono nudo e non mi vesto,

non mi travesto.

Bella splendida famiglia:

padre, madre, figlio e figlia,

ma che bella meraviglia,

guarda come tʼassomiglia.

Ma la sera tutto cambia:

cʼè qualcosa che scompiglia,

gira il padre nella notte,

e si scorda la famiglia;

non riesce più a trovare

nessun modo per parlare,

lui non sa comunicare,

ogni brivido scompare,

ma sa bene dove andare,

e lo sa: basta pagare,

lʼimportante è non vedere,

e così il cuore non duole.

È una gioia, è unʼemozione, è una danza,

non nasconde il proprio amore.

Amore manifesto ciò che sono,

senza maschere, poi esco,

non mi travesto.

Amore manifesto, senza veli,

sono nudo e non mi vesto,

non mi travesto.

Amore manifesto ciò che sono,

senza maschere, poi esco,

non mi travesto.

Amore manifesto, senza veli,

sono nudo e non mi vesto,

non mi travesto.

Ma comʼè accanito il saio

sempre contro lʼamor gaio,

la sua voce non si stanca

perché qualche cosa manca:

è peccato darsi amore,

fiore con lo stesso fiore,

anche lui sente una forza

che lo porta nellʼamore.

È una gioia, è unʼemozione, è una danza,

non nasconde il proprio amore.

Amore manifesto ciò che sono,

senza maschere, poi esco,

non mi travesto.

Amore manifesto, senza veli,

sono nudo e non mi vesto,

non mi travesto.

Amore manifesto ciò che sono,

senza maschere, poi esco,

non mi travesto.

Amore manifesto, senza veli,

sono nudo e non mi vesto,

non mi travesto.