Daniele sarno la canzone piu bella del mondo testo



La canzone più bella del mondo


Ha una melodia facie, facile


Si può cantare anche stonando


Come tutte le arie famose


La più bella canzone del mondo


Ha le strofe con frasi indelebili


Tocca l'apice nel ritornello


Quando scopri la saggia morale


La canzone più bella del mondo


Ha una musica che è come il vento


La tempesta di cui vedi il fondo


La più bella canzone del mondo


E' uno specchio sopra il pavimento


Devi tenere il volume al massimo


Fino a quando i vicini non bussano


La canzone più bella del mondo


Io ti giuro, l'avevo scritta


L'ho appuntata là, sopra un foglietto


Che ho smarrito durante il trasloco


Da allora ti regalo questa


Che è l'ennesima che suona banale


Ma se un giorno ti ritrovo il biglietto


Ti faccio sentire


La canzone più bella del mondo.