Dario baldan bembo autostrada testo



Grigio nastro che... mi trascina via


Quest'autostrada è... è lunga una poesia


Chilometri da odiare... per poterti amare


Col pensiero che... oltre i fari c’è


La stanchezza che... ti farà più mia


E la carezza che... tutto porta via


E poi chilometri d'amore


Per essere migliore


D'ogni uomo che


Fosse intorno a te


E mi sorrido un po' per il sonno e dove stò


Ma con che faccia arriverò


Pieno di fumo e caffè


Tra poco sorpasso anche me


Ma non passa mai, non finisce mai


E un miraggio sei,


Ma che cosa non farei


Per rifarmi con te


Cosa non farei


Geloso un po' del tuo cuscino


Cosa non farei


Per scivolarti più vicino


E prego questa notte strana


Per te, per me, per chi si ama


Che il cielo amico sia


Di questa mia pazzia


E mi sorrido un po' per non dirmi come stò


Ma con che faccia arriverò


Pieno di fumo e caffè


Fra poco mi sorpasso da me


Ma non passa mai,


Non finisce mai


E un miraggio sei,


Ma che cosa non farei per rifarmi con te


Cosa non farei


Geloso un po' del tuo cuscino


Cosa non farei per scivolarti più vicino


E prego questa notte strana


Per te per me per chi si ama


Che il cielo amico sia di questa


Mia pazzia na na na na...