Enrico Sognato Testi

Enrico Sognato E io ci penso ancora Testo

E io ci penso ancora…

E io ci penso ancora…

È passato il tempo in cui

Eravamo insieme noi

E un’ape faceva da scorta

E gli uccelli suonavano

E l’acqua ci bagnava

Ed il sole ci asciugava

La sera disegnava

Ed il tempo si trovava

La luna ci spiava

Il silenzio ci invidiava

La neve organizzava

Uno spettacolo diverso

L’inverno ci piaceva

L’estate ci aspettava

E io ci penso ancora

Io ci penso ancora

È passato il tempo in cui

Guardavamo le stelle noi

E la gioia si mischiava

Con la paura reciproca di amarsi

E il sole ci spiegava

Che il giorno cominciava

Là dietro all’altopiano

Per noi che camminiamo

Su questa nostra terra

E rallegriamo il mondo

Con i nostri respiri

Come le foglie verdi

Rispetto a tutto questo

Non eravamo che una parte

Ma importante

E io ci penso ancora

E io ci penso ancora

E io ci penso ancora

E io ci penso ancora

Ho nascosto sai

In fondo a un cassetto

Il ricordo di averti qui

Ma è difficile

Dimenticare i momenti più intensi

Sto imparando che

Il tempo che passa guarisce

Le cose degli uomini

È passato il tempo in cui

Guardavamo le stelle noi

E io ci penso ancora

E io ci penso ancora

E io ci penso ancora

E l’acqua ci bagnava

Ed il sole ci asciugava

La sera disegnava

Ed il tempo si trovava

La luna ci spiava

Il silenzio ci invidiava

La neve organizzava

Io ci penso ancora

Il sole ci spiegava

Che il giorno cominciava

Là dietro all’altopiano

Per noi che camminiamo

Su questa nostra terra

E rallegriamo il mondo

Con i nostri respiri

E io ci penso ancora

Passavano le ore

E mi scioglievi il ghiaccio

Che avevo sulle mani

E l’acqua ci bagnava

Ed il sole ci asciugava

La sera disegnava

Ed il tempo si trovava

L’inverno ci piaceva

L’estate ci aspettava

Sono passati anni

Io ci penso ancora