Fred Bongusto Testi

Fred Bongusto ‘E fantasme Testi

Napule dorme
Robe’, non durmì
‘O siente ‘o fasmasma
Che canta int’o vico
‘Na musica antica?
‘A luna e ‘a chitarra
‘Sta faccia ‘e guaglione
Che belle ‘i canzone
Ma Napule dorme
E nun era accussì
Cu Titina e Eduardo
‘A gente rireva
Ma dopp’ chiagneva
E napulitana era l’arte ‘e campà
‘A filosofia pe’ vivere
 
Oè, ‘o sole abbrucia ‘sta città
Comm’era bella Annamaria
Quante vase int’o purtune
Int’a villa comunale
Non ce steva niente ‘e male
 
Napule dorme
(Napule dorme)
Ce piace durmì
(Dorme)
Peccato, ‘o fantasma
Sta all’ombra d’a luna
Nun ‘o siete nisciuno
Ma napulitana è l’arte ‘e durmì
‘A filosofia ‘e nun sentere
 
Oè, ma ha da cagnà e cagnarrà
Va ricurdate a monarchia?
A rumenica ‘e guagliune
‘Nsieme ‘o rre vanno a partita
‘A città sarrà pulita
Pe’ ‘na legge comunale
Tutte quante simm’ uguale
Nun ce stesse niente ‘e male
 
Napule dorme
Robe’, non durmì
Tu mo’ nun ce pienze
Ma pure nuie simm’
Come ‘a chistu fantasma
Nun ce sente cchiù nisciuno
Chista è a musica p’a luna
P’o core… ma chi ‘o tene cchiù?