Gem boy holly e benji testo



C'è chi dall'altra parte del mondo


Dà un calcio ad un pallone rotondo


Che schizza in aria, diventa ovale


Fa strani effetti, non mi sembra normale


Dei bambini che giocano a pallone


Quando mai li hai visti in televisione?


Gli stadi pieni, rimango perplesso


Il telecronista è sempre lo stesso


Io credevo che un giocatore


Stesse concentrato solo sul pallone


Invece questi hanno lunghi flashback


Ma l'avversario in quel momento dov'è?


Ma in Holly e Benji tutto è normale,


Anche il Giappone vince il mondiale.


Ma in Holly e Benji nessuno è mai stanco


Ma quanto cazzo è lungo sto campo?


Chilometri una trentina,


Costruito in cima a una collina


Loro non sanno calciare come noi,


Usan sempre posizioni idiote e poi


Riescono a tirare certe fucilate


Che volan rasoterra per dieci puntate


Rimbalzando sul palo il portiere


La palla non riesce a trattenere


E come accada, ancora non so,


Sfonda la rete, il muro dietro e fa gol!


Ma in Holly e Benji tutto è normale,


Anche il Giappone vince il mondiale.


Ma in Holly e Benji nessuno è mai stanco


Ma quanto cazzo è lungo sto campo?


Chilometri una trentina,


Costruito in cima a una collina


Delle risposte ancora io cerco,


Forse 'sta gente ha lavorato in un circo


Corre, salta, vola e mai una storta,


Dopo tre ore all'orizzonte spunta la porta


Ma in Holly e Benji tutto è normale,


Anche il Giappone vince il mondiale.


Ma in Holly e Benji nessuno è mai stanco


Ma quanto cazzo è lungo sto campo?