Gianni Bella Testi

Gianni Bella Chi dorme più Testi

Accarezzami, sonno, per qualche ora
Non mi far sognare che ritorno a casa
E l’amore sei ancora tu
Se abbraccio lei, sennò
Chi dorme più
 
In questa notte calma
Quasi come mamma
Quando ti consola di un balocco che non trovi più
Come la bocca tua
Chi dorme più
 
E il motorino fa brumm brumm
Mentre il tuo cuore fa tum tum
E l’ubriaco se ne va
Dicendo un po’ di verità
 
E chi dorme più
Se il mare fa tempesta
E mi resta un’ora
Dopo mi rivesto e lavorerò
Per non pensare
Che non ci sei più tu
Chi dorme più
 
Domani è una cambiale
Che bene o male paghi
Non con due spaghi e una lucertola
Molto di più, con i ricordi ormai
Chi dorme più
 
Quando attaccherò
Queste due scarpe al chiodo
Nello studio vuoto
Guarderò, mettendo in moto
E mi cadrai, lacrima, giù
Senza pallone ormai
Chi dorme più
 
Chi dorme più
Se sai di partire
Se sai di partorire
Se il tuo cane muore
E il petrolio morde le spiagge già
Nasce un indù
Se il mondo scoppierà
Chi dorme più
 
Non certo io, non certo tu
Che amiamo le BMW
Non certo il fiume, che è malato
E un po’ incazzato se ne va
 
E chi dorme più
Se il mare fa tempesta
E mi resta un’ora
Dopo mi rivesto e lavorerò
Per non pensare
Che non ci sei più tu
Chi dorme più