Gianni Bella Testi

Gianni Bella Il colore rosso dell’amore Testi

Fragole e profumi, dolce è l’aria intorno a noi
Labbra rosse e morbide per chi?
Fragile è il mio tempo ed il potere mio qual è
Se non di rubarti almeno un sì?
Chiudi gli occhi e ridi, che si può
Un bagno nella luce del mattino
Libera innocenza fa da sé
Appoggiamo queste teste sul cuscino
 
Una volta almeno voglio farlo insieme a te
Una volta almeno, per favore
Un abbraccio dolce, un abbraccio nuovo che
Duri tanto almeno, ore ed ore
Un retaggio basta a irrigidirsi, a dire no
Quindi non pensare a niente
Certamente, cara, che si può
Una volta almeno devi farlo insieme a me
Il colore rosso dell’amore
L’entusiasmo bimbo, che ora dorme dentro noi
Fallo tornare fuori, per favore
Un retaggio basta a irrigidirsi, a dire no
Quindi non pensare a niente
Certamente, cara, che si può
 
Sì che si può!
Sì che si può!
Sì che si può!
Sì che si può!
 
Io son qui seduto e tu parli ma non sai
Cosa bolle nei pensieri miei
Il coraggio è pronto e tra poco fra di noi
Ci sarà un contatto se tu vuoi
Chiudi gli occhi e ridi, che si può
Un bagno nella luce del mattino
Libera innocenza fa da sé
Appoggiamo queste teste sul cuscino
 
Una volta almeno voglio farlo insieme a te
Una volta almeno, per favore
Un abbraccio dolce, un abbraccio nuovo che
Duri tanto almeno, ore ed ore
Un retaggio basta a irrigidirsi, a dire no
Quindi non pensare a niente
Certamente, cara, che si può
Una volta almeno devi farlo insieme a me
Il colore rosso dell’amore
L’entusiasmo bimbo, che ora dorme dentro noi
Fallo tornare fuori, per favore
Un retaggio basta a irrigidirsi, a dire no
Quindi non pensare a niente
Certamente, cara, che si può
 
Sì che si può!
Sì che si può!
Sì che si può!
Sì che si può!