Gianni Bella Testi

Gianni Bella Infatuazione Testi

Posata lì su quelle labbra rosse
Quella farfalla sta
Ti alzi e vai, soltanto poche mosse
Quella farfalla va
 
Che seduzione quella luce intorno
Mi prende qui, resistere non so
Ti guardo un po’ e tu diventi il perno
Di un mondo che, che gira intorno a te
 
Ti spandi e vai, leggera come un sogno
E invadi me che rimango qui
Rapito ormai
Senza più difese
Infatuato ormai
Infatuato ormai
 
E allora stop, stop
Io mi ritiro
Ma poi mi prenoto un altro giro
Io mi fermo stop, stop
Io mi spavento
Ma poi già desidero un altro evento
 
Ancora, ancora
 
Ti penso poi adesso mi addormento
Purtroppo no, sei qui
Mi arrabbio un po’, ma poi sono contento
Di averti qui, ancora insieme a me
 
Ti spandi e vai, leggera come un sogno
E invadi me che rimango qui
Rapito ormai
Senza più difese
Infatuato ormai
Infatuato ormai
 
E allora stop, stop
Io mi ritiro
Ma poi mi prenoto un altro giro
Io mi fermo stop, stop
Io mi spavento
Ma poi già desidero un altro evento
 
Ancora, ancora
 
Ti spandi e vai, leggera come un sogno
E invadi me che rimango qui
Rapito ormai
Senza più difese
Infatuato ormai
Infatuato ormai
 
E allora stop, stop
Io mi ritiro
Ma poi mi prenoto un altro giro
Io mi fermo stop, stop
E mi spavento
Ma poi già desidero un altro evento
 
Ancora, ancora