Gianni Bella Testi

Gianni Bella L’onda infrangibile Testi

Quando il sole è un’arancia dal succo proibito
Quando il buio è un vestito che copre noi
Quando l’aria si accende di un fluido argentato
Quando l’indaco esplode negli occhi tuoi
 
Quando il bosco si tinge di un viola perduto
Quando il fieno essiccato odora per noi
Quando il lampo d’autunno ci guarda stupito
Quando io d’improvviso mi chiedo chi sei
 
Portami sull’onda
Su, trasportami
Portami sull’onda
Via con te
Portami sull’onda
Infrangibile
Portami sull’onda
Via con te
 
Io non so, io non so
Cosa accade dopo
E nemmeno io so
Cosa pensi
Certo che l’impressione
Di fermare il tempo
Ha colmato di te
I miei sensi
 
Quando il prato è coperto da un velo soffuso
Ed è rotto il silenzio da un frullo che va
Quando il rosso tramonto s’inonda sul viso
Quando il peso del dubbio aumenta l’età
 
Portami sull’onda
Su, trasportami
Portami sull’onda
Via con te
Portami sull’onda
Infrangibile
Portami sull’onda
Via con te
 
Io non so, io non so
Cosa accade dopo
E nemmeno io so
Cosa pensi
Certo che l’impressione
Di fermare il tempo
Ha colmato di te
I miei sensi
Io non so, io non so
Cosa accade dopo
E nemmeno io so
Cosa pensi
Certo che l’impressione
Di fermare il tempo
Ha colmato di te
I miei sensi