Gianni Bella Testi

Gianni Bella Non si può morire dentro Testi

Se il nostro amore è
un altro fallimento,
non me la prenderò con te,
con lui, né con il vento.
 
Perché son stato io
a sollevarti il mento
perché non ti comprai
e adesso non ti vendo.
 
Tu, bella e triste tu
mi dicesti quanto ti lasciai:
“Non si può morire dentro”
e morendo me ne andai.
 
Ora sono qui
dopo un anno l’ho capito che
non si può morire dentro
e morivo senza te.
 
Abbracciami anche tu,
ci son troppe persone,
se no io lo farei
l’amore qui, alla stazione.
 
Ma non restare lì
a buttar via i minuti,
il mondo tu lo sai,
è degli innamorati.
 
Tu, chi nascondi tu,
se c’è un altro dillo pure qui,
non si può morire dentro
e sorridersi così.
 
Anche senza me
bella sì ma triste non sarai,
non si può morire dentro
e restando morirei.
 
Un puntino, tu,
la tua storia scrivere vorrei,
ma non si può morire dentro
e restando morirei!
 
Uh uh uh…