GionnyScandal Testi

GionnyScandal Ho Scelto Me Testo

Capito che, senza di te è difficile

Quale difficile, era impossibile

Più o meno simile, a quando ridi e, non ti fa ridere, ma devi ridere

Dopo il piacere vengono le pare

Fra dopo le pare la vorresti ancora

Perché poi senza non ti senti uguale e di notte lo chiami, a qualsiasi ora

Non è che ti amo, è che c’ho bisogno

Che tu mi faccia sentire il padrone del mondo

Anche se in fondo poi ci ho pensato

Rit:

E sai che c’è?

Che alla fine ho fatto bene

Se stasera ho scelto me

Piuttosto che morire assieme

Così, io e te

E con l’ansia che si siede sempre qui vicino a me

E continuamente chiede

Vuoi me, o te?

Ho della polvere negli occhi, voglio correre e mi blocchi non puoi fottere qualcuno che sa già come fotterti Sorridere a sta gente sapendo che sto fingendo

Non puoi uccidere qualcuno che è già morto dentro

E tu sei tutto quello che ho, che mi rimane

E mi fa strano volere qualcosa anche se mi fa male

Ma è più strano che una cosa che fa male mi fa bene

Quindi bene o male, se male o bene, che cazzo mene?

Che cazzo mene?

Le cose che arrivano al cuore passano per forza dalle vene

E tu non sei il mio sangue ma una flebo al cherosene

Un ragno che mi culla attraverso le ragnatele, bene

Dopo il piacere vengono le pare

Fra dopo le pare la vorresti ancora

Perché poi senza non ti senti uguale e di notte lo chiami, a qualsiasi ora

Non è che ti amo, è che c’ho bisogno

che tu mi faccia sentire il padrone del mondo

Anche se infondo poi ci ho pensato