Il volo 1974 come una zanzara testo



Come una zanzara in Africa,


anche io,


perso fra milioni, ma che dico, fra miliardi di uomini,


il diritto alla paura ho.


Ma perché,


ma perché io sono un uomo?


Ma perché,


oltre al sangue caldo di un cavallo,


ho anche il peso del cervello?


Ma perché,


ma perché io sono un uomo?


Ma perché,


ma perché io sono un uomo?


Ma perché io sono un uomo?