Ivan graziani ninna nanna delluomo testo



Ciel chiare dindr' all'occhie


'mezz a lu mar' tu nnì stat maje


e li cullin pù che t'ha criat'


nu jorn tu ti dd'artuvà


Tu nna da cunosc lu dolor


mbaccia a lu vend comm na quercia antica


tu a ddà sfidà lu monn' e chi ce sta


e lu curagge nun t' da mancà


Ninna ninna nanna


Durm tu che può.


Mo se tu mi sta da sentì


stu core zull ca' mu ti


come na muntagna gruoss s' farà


ma sol amor c'ha da sta.


Ninna ninna nanna


Durm tu che può.