Lelio morra le canzoni testo



Le canzoni vanno e vengono


Sono figli da ascoltare


Se le cerchi ti capiscono


E non ti stanno a giudicare


Con i fari accesi in macchina


O con la neve in riva al mare


Sono gli anni che non tornano


E le sirene da salvare


Sanno chi sei


Sanno di noi


Sanno meglio di te


Che le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono


Le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono


Se le canti ti rapiscono


E non ti lasciano più andare


Quando cresci poi ti seguono


E ti aiutano a capire


Che non sei sempre lo stesso


E per fortuna si può dire


Ma sono loro a riconoscere


L'amore che non sa finire


E le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono


Le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono


Sanno chi sei


Sanno di noi


Sanno meglio di te


Che le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono


Le costellazioni non cambiano


Ma i segni del tempo ti restano


Quei sogni che non ti risvegliano


Le rose che non appassiscono