Lorella cuccarini la notte vola testo



Cosa fai fra sogni e TV?


Pomeriggi che non passano più.


Sale già leggera l'idea


di una moto e via,


notte, sei mia.


Mordila la tua fantasia,


non dormire aspettando domani.


Crescerà forte più di te


questa voglia di vita fra le tue mani.


Ritornello: (×2)


E vola


con quanto fiato in gola,


il buio ti innamora,


qualcuno ti consola.


La notte vola,


all'ombra di un respiro


io ti sarò vicino,


ti prego, resta sempre, bambino.


Dimmi cosa vuoi da questa città


che ti prende amore e niente ti dà.


Che ora è? Che importa se sai


che sui passi tuoi non ritornerai.


Mordila la tua fantasia,


non dormire aspettando che sia domani.


Ritornello:


E vola


con quanto fiato in gola,


il buio ti innamora,


qualcuno ti consola.


La notte vola,


all'ombra di un respiro


io ti sarò vicino,


ti prego, resta ancora, bambino.


Mordila la tua fantasia,


non dormire aspettando domani.


Crescerà forte più di te


questa voglia di vita fra le tue mani.


Ritornello:


E vola


con quanto fiato in gola,


il buio ti innamora,


qualcuno ti consola.


La notte vola,


all'ombra di un respiro


io ti sarò vicino,


ti prego, resta ancora, bambino.


Vola!