Luciano Tajoli Testi

Luciano Tajoli Claudio Villa – Canto, ma sottovoce Testo

C’è come un velo d’argento

nel cielo stasera,

ma la notte è più nera

nel biancore lunar.

Ecco una stella è caduta

tra gli alberi intanto

e sul triste mio canto

una lacrima par.

Canto,

ma sottovoce,

anche l’amore canta

piano o tace.

Quando c’è il cuor

che non è più felice,

quando chi s’ama

sta lontan da te.

Luna,

luna pensosa,

guarda com’è distrutta

la mia casa.

Dimmi dove si trova

la mia sposa.

Tu non rispondi e piangi

insieme a me.

Quando c’è il cuor

che non è più felice,

quando chi s’ama

sta lontan da te.

Luna,

luna pensosa,

guarda com’è distrutta

la mia casa.

Dimmi dove si trova

la mia sposa.

Tu non rispondi e piangi

insieme a me !