Narciso parigi robertino loreti giamaica jamaica testo



Giamaica...


Giamaica! Giamaica!


Quando mi sembrava di bruciare


sotto il tuo bel sole ardente,


sai che mi potevo dissetare


presso l'acqua di una fonte.


Ma come potrĂ² dissetare


l'arsura di questo mio cuore,


che dalla passione d'amor sento bruciar?!


Giamaica, Giamaica,


t'ho lasciato un giorno per sfuggire


la sua bocca inaridita...


Oggi tu mi vedi ritornare


come un'anima pentita.


Quel volto di mistica donna,


quegli occhi di finta madonna


che tutti tradisce ed inganna non so scordar...


Giamaica! Giamaica!


Sotto il tuo bel cielo tropicale


voglio vivere e morir.


Giamaica! Giamaica! Giamaica!