Pippo Pollina Testi

Pippo Pollina Anche quando Testo

Anche quando

il sole di mezzanotte spento

e i tuoi sguardi si perdono nel vento

e poi ci ritroviamo soli e stanchi

e le parole scivolano sui fianchi

sommessi di questo nostro amore

quel mite coraggioso e che non sente

le grida ed i clamori della gente

tu non dimenticare

Quando

la casa brucia e ceneri lontane

si levano dal fuoco del vulcano

ed ogni cosa replica il dolore

e ogni pensiero sfugge alla ragione

di questo nostro amore che non vede

di questo nostro canto che non cede

che lascia tempo al tempo e si ravvede

tu non dimenticare mai

Anche quando

la pioggia bagna i giochi del tuo viso

e ignora la dolcezza di un sorriso

e ci imprigiona un languido torpore

ed il ricordo vince la passione

di questo nostro amore e la sua storia

che sfida il tempo la memoria

che lotta contro tutto e non si arrende

che stringe le sue mani sì

che stringe le sue mani

che stringe le sue mani sì