Radiodervish Testi

Radiodervish Birds Testo

“Da dove sono giunti qui questi uccellini

Dalle mie notti di malinconia

Canta il loro silenzio

E si ferma il tempo

Stanchi di me i miei pensieri

Cadono davanti agli occhi

E s’addormentano sui tetti bianchi

Dentro un mare di luce

Nel segno di una stella incantata

Che viaggia nel mio cielo

Insegnatemi

Come trasformare il dolore in amore

Isole in cerca di se stesse

Nell’esilio dei sensi

Dentro mille mondi

Che dal nulla non sono ancora nati

Rispondete al dubbio con una certezza

Voi che siete il sogno dei fiori dentro i boschi

S’incontreranno mai

la veglia ed il sonno dentro gli occhi?

E lavatemi dal male dei giorni

Guidatemi come astri nella notte scura

Da dove sono giunti qui questi uccellini

Dalle mie notti di malinconia

Canta il loro silenzio

E si ferma il tempo

Rispondete al dubbio con una certezza

Voi che siete il sogno dei fiori dentro i boschi

S’incontreranno mai

La veglia ed il sonno dentro gli occhi?

E lavatemi dal male dei giorni

Guidatemi come astri nella notte scura