Silvana fioresi nel bazar di zanzibar testo



Nel bazar di Zanzibar


chi vuol andar vi può trovar


le novità, le rarità.


Nel bazar di Zanzibar


si può cantar, si può ballar


dormir, mangiar e non pagar.


Un posticin così giocondo


non ce n'è uguale al mondo


che cuccagna mai sarà per me, ohè!


Puoi giocar, sentir, suonar,


e la "Paloma" in cor cantar


là nel bazar di Zanzibar


Ho cercato, ho sognato


sempre invano ognor,


un posticino per goder


la gioia ed il piacer.


Fortunata sono stata


nel trovare alfin


un paradiso che per me


uguale inver non c'è.


Nel bazar di Zanzibar


chi vuol andar vi può trovar


le novità, le rarità.


Nel bazar di Zanzibar


si può cantar, si può ballar


dormir, mangiar e non pagar.


Un posticin così giocondo


non ce n'è uguale al mondo


che cuccagna mai sarà per me, ohè!


Puoi giocar, sentir, suonar,


e la "Paloma" in cor cantar


là nel bazar di Zanzibar


Un posticin così giocondo


non ce n'è uguale al mondo


che cuccagna mai sarà per me, ohè!


Puoi giocar, sentir, suonar,


e la "Paloma" in cor cantar


là nel bazar di Zanzibar