Simone avincola km28 testo



Tutti quanti in coda d'aspettare


Faceva un caldo micidiale


E la spia della riserva


Cominciava a lampeggiare


Mi facevo il segno della croce


Ho pregato sottovoce


Ho intravisto una Kangoo


E lì dentro c'eri tu


Mi guardavi divertita


Ma alla prima uscita


Già non c'eri più


Sono già due mesi


Che t'aspetto


Al chilometro 28


Se mi stai cercando


Puoi trovarmi qui


Nel bar dell'Autogrill


E mi sono innamorato


Ma il mio amico dice:


"Tu sei tutto matto"


Ma finché ce li ho i soldi


Per il pieno


Io rimango qui


E qui t'aspetto


Dimmi, dimmi, dimmi


Quando tornerai


E troppo tempo ormai


Che ti bracco


Con stranieri, camerieri, benzinai


Il barista ha un caro fratellino


Offre pure il cappuccino


E il mio nome è diventato


Pure il nome di un panino


"Scusi, mi dà un Simone?”


Mi guardavi divertita


Ma alla prima uscita


Già non c'eri più


Sono già due anni


Che t'aspetto


Al chilometro 28


Se mi stai cercando


Adesso vivo qui


Nel bar dell'Autogrill


Non mi sono innamorato


Ma il mio amico dice:


"Tu sei tutto matto"


Ma finché ce li ho i soldi


Per il pieno


Io rimango qui


E qui t'aspetto


E qui t'aspetto


E qui t'aspetto