Simone avincola la strega di portobello testo



Dio del bosco, del fiume e dei serpenti


Dio della terra nera e di tutte le correnti


Dio di tutti i pesci e della schiuma del mare


Insegnami a insegnare


Dio dei pipistrelli, del viola dentro il cielo


Dio del mare aperto che abbraccia il mondo intero


Dio dell'acqua fresca, fuori dalle sorgenti


Dio dei delinquenti


Sono la strega di Portobello!


...di Portobello.


Dio del sangue secco mischiato alla vernice


Versato sopra il legno che è questa cicatrice


Del prezzo che ho pagato per essere migliore


Di un mondo traditore


E il merito piu grande non è mai di chi soffre


Ma di chi riceve senza sentirsi in debito la notte


E tutto ciò che abbiamo, un giorno sarà dato


A chi amiamo o a chi abbiamo odiato


Sono la strega di Portobello!


...di Portobello.