Street Clerks Testi

Street Clerks Fuori Testo

C’è qualcosa che mi sfiora della verità

quando chiudo gli occhi vedo l’anima

quando schiudo i pugni dell’avidità

trovo il mio respiro più profondo

dentro la mia terra

Lascia tutto qua, che si va

Lascia tutto qua, che si va

fuori: la quiete fra il male e il bene

fuori: spezzerò le mie catene

fuori: cade la corteccia mia più dura

fuori: tutto accade già

C’è qualcosa che riaffiora nella verità

quando scende il buio su questa città

quando schiudo i pugni della guerra

lascio le mie armi più pesanti

per tornare a casa

Lascia tutto qua, che si va

fuori: la quiete fra il male e il bene

fuori: spezzerò le mie catene

fuori: crolla la fortezza mia più dura

fuori: tutto accade già

lascia tutto qua

lascia tutto qua

che si va

dove il trucco dell’età muore

e tutto accade già

fuori: la quiete fra il male e il bene

fuori: spezzerò le mie catene

fuori: cade la corteccia mia più dura

fuori: tutto accade già

fuori, fuori, fuori: crolla la fortezza mia più dura

tutto accade già