Tony del monaco claudio villa serenata testo



Serenata


per te che sei ancora addormentata


con il coraggio di un bicchiere in più,


cuore, voltati in su.


Nel letto di una sposa


i sogni sono rosa,


bambina dormi accanto a lui.


Ma sotto la finestra che speranza c’è?


Solo quella di vedere te.


Cosa me ne importa se al mattino non si fa la serenata,


cosa me ne importa se non senti, amore, tanto ti ho perduta.


Ricciolo di rosa, qui c’è un cuore che ti fa la serenata.


Una bicicletta passa e dice: «Cosa fai?


ma ritorna a letto a casa tua!»


Il cuore canta


di gelosia,


invece io canto per te.


Di corsa va la gente,


ma il cuore mio rallenta


davanti alla finestra tua.


Ma sotto la finestra che speranza c’è?


Solo quella di vedere te.


Cosa me ne importa se al mattino non si fa la serenata,


cosa me ne importa se non senti, amore, tanto ti ho perduta.


Ricciolo di rosa, qui c’è un cuore che ti fa la serenata.


Una bicicletta passa e dice: «Cosa fai?


ma ritorna a letto a casa tua!»


Il cuore canta


di gelosia,


invece io canto per te.


Serenata...


serenata...


serenata per te.