Valerio scanu dentro questa stanza testo



Chiudo gli occhi e cerco le tue mani


Ti sussurro baci sottovoce


Fermo il tempo


Tranne noi


Sento addosso brividi e parole


Ti disegno ombre di colore


Fuori è buio


Tranne noi


Lentamente scivoli di nuovo


Bruceremo come corpi in volo


E noi, e noi


Toccheremo corde di lenzuola


Nudi e avvolti dentro questa stanza


che ci porterà


Lontano ancora


Lontano ancora


Tremo sotto il peso del tuo cuore


Mi condanni con il tuo sapore


Avidamente, apertamente


Lentamente scivoli di nuovo


Bruceremo come corpi in volo


E noi, e noi


Toccheremo corde di lenzuola


Nudi e avvolti dentro questa stanza


che ci porterà


Lontano ancora


Lontano ancora


Lontano ancora


Lontano ancora


La notte cancella ferite e dolore


L’amore ci porta in un’altra stagione


Da spada trafigge vigliacchi e impostori


E adesso ancora


Protetti da un nido di note danzanti


Il muro che ho dentro svanisce all’istante


Non mi separerò da te


Lentamente scivoli di nuovo


Bruceremo come corpi in volo


E noi, e noi


Toccheremo corde di lenzuola


Nudi e avvolti dentro questa stanza


che ci porterà lontano ancora


Lontano ancora


Ancora lontano


Ancora lontano


Lontano