Zecchino doro pesciolino rosso 1961 testi


Un dì la brutta strega del desertofece un incanto al principe Robertoe, usando la sua scopa per cavallo,lo trasformò in un pesce di corallo.E quindi, bofonchiando a più non posso,in una vasca mise il pesce rosso. Pesciolino rosso, pesciolino rosso,nella vasca di cristalloporta la corona, porta la coronafatta tutta d’oro giallo.E gli altri pesciolini, gli altri pesciolini,saltellando allegramente,battono la coda, battono la coda,salutando il loro re. Ma un dì la principessa Fior d’Acantobaciò sul muso il pesciolino rosso,e della strega perfida l’incantodop quel bacio subito cessò. Pesciolino rosso, pesciolino rosso,nella vasca di cristalloporta la corona, porta la coronafatta tutta d’oro giallo. Ma un dì la principessa Fior d’Acantobaciò sul muso il pesciolino rosso,e della strega perfida l’incantodop quel bacio subito cessò. Pesciolino rosso, pesciolino rosso,nella vasca di cristalloporta la corona, porta la coronafatta tutta d’oro giallo.